Vino & Design - Importazione e distribuzione vino e distillati | Château de Montifaud
490
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-490,cookies-not-set,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-6.9,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

CATEGORIE

Distillati >Francia

Château de Montifaud

La famiglia Vallet produce Cognac da 6 generazioni, ma lo Château risale al 18esimo secolo. L’esperienza di generazioni di produttori si sente nel Cognac. Nel “Paradise”, la cantina dello Château il Cognac è dal 1830. Purtroppo non è più in vendita….      A Château de Montifaud si lavora ancora in modo tradizionale. Ci sono solo 15 produttori che lavorano ancora così.

Produzione

Il Cognac è un distillato di vino. Il vino è lasciato sui lieviti per avere più aromi. Questo vino ha una acidità alta, che è un requisito indispensabile per produrre Cognac. Dopo la fermentazione viene distillato. Château de Montifaud usa solo il metodo discontinuo. L’invecchiamento dopo la distillazione avviene in barrique di 350 Litri. Vista la lunga durata dell’invecchiamento è ovvio che questo viene curato molto.

Pregi di Château de Montifaud

  • la classificazione “Château” è consentito a pochi produttori, che usano solo i propri vigneti
  • hanno solo vino di vigneti con molto calcio
  • i produttori gestiscono l’intero processo
  • la distillazione viene fatta incluso i lieviti
  • non colorato con caramello, tutto naturale
  • usano solo barrique di legno limousin
  • è un Cognac morbidissimo
  • invecchiano molto di più dei altri
  • confezioni regalo con quasi tutti i tipi

Tipi di cognac

VS (Very Superior) + Prestige

VSOP (Very Superior Old Pale)

Napoleon

Napoleon Cigare   

XO (eXtra Old) Molto vecchio

Heritage Louis Vallet

Pineau de Charentes – Vieux

Millésime

Invecchiamento minimo

2 anni

4 anni

6 anni

6 anni

6 anni

5 anni

Tipi di cognac

4-5 anni 10-12 mesi barrique nuovo

8-10 anni 12 mesi barrique nuovo

15-18 anni solo barrique vecchi

30 anni solo barrique vecchi

delle annate 1947-1955.

10-11 anni

E’ controllato dal BNIC, che sigilla le barrique. Possono solo aprirli in presenza di un funzionario, che dopo il controllo li sigilla di nuovo

Vitigni: Ugni Blanc, Folle Blanche e Colombard. Tutti vitigni con una acidità elevata.

Vigneti: Ci sono 6 crus. Château de Montifaud ha vigneti nei 2 cru migliori: Grand Champagne e Petite Champagne. La parola Champagne significa “Campi” ed è consentito nella zona Cognac dalla legge francese. I vigneti di Château Montifaud sono selezionati tutti per il loro terreno con molto calcio. Questo calcare produce moltissimi profumi extra di fiori e frutti nei Cognac.

Pineau de Charentes Vino liquoroso 17 %.

Pineau de Charentes è un’aggiunta di Cognac al succo di vino. Bianco: 80 % Colombard, 20 % Ugni Blanc. Rosso: 60 % Merlot, 40 % Cabernet Franc. Invecchiamento 10-11 anni.