Vino & Design - Importazione e distribuzione vino e distillati | Stephane Magnien
507
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-507,cookies-not-set,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-6.9,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
CATEGORIE

Vino > Francia > Gevrey-Chambertin

Stephane Magnien

5 Ruelle Eglise
21220 Morey-Saint-Denis
www.domainemagnien.com

Stephane Magnien

La famiglia Magnien, da sempre viticultori di Morey-Saint-Denis, imbottiglia i propri vini già da quattro generazioni su un domaine di 4.5 ht con un’età media del vigneto che supera ampiamente i 50 anni. I vigneti sembrano dei giardini e non hanno mai conosciuto l’uso di diserbanti né di altri procedimenti chimici: una ricchezza ed una integrità del terreno che include erbe e fiori sconosciuti agli appezzamenti vicini, una ricchezza vegetale che non potranno mai avere anche sospendendo i trattamenti.
Il lavoro in vigna alterna l’utilizzo del cavallo a quello di trattorini leggerissimi, che operano tra i filari e intorno agli apparati radicali con grande sensibilità. I vini sono il risultato di elevaggi in cantina molto lunghi, frutto di una filosofia naturalistica che limita gli interventi al minimo. Secondo un antico detto ai vini di Morey-Saint-Denis non manca proprio nulla, sono completi e nel caso di Stephan Magnien rispecchiano in pieno la personalità delicata e solare del produttore: si tratta di Pinot raffinati, puliti ed elegantissimi con un armonia assoluta già a partire dal village.

Vini molto eterogenei, figli di terroir e produttori che sono stretti a sandwich tra Gevrey e Chambolle. Il Morey è un vino fine e delicato, naturalmente tendente all’equilibrio, poco spettacolare ma piuttosto profondo con un finale antico. Pinot Nero gentile e raffinato come una carezza.