Castell’in Villa – Grappa
1205
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-1205,bridge-core-2.8.1,qode-page-transition-enabled,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-26.5.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

CATEGORIE

Grappa > Italia > Siena

Castell’in Villa

53019 Castelnuovo Berardenga
Siena, Italy

www.castellinvilla.com

Castell’in Villa – Grappa

Castell’in Villa è un borgo medioevale, che risale al 1.200, quando era una comune nel distretto di Siena. La torre medievale in sasso è la casa della Principessa Coralia Pignatelli della Leonessa, l’attuale proprietaria.

Una cappella incantevole posta vicino alla torre, offre la possibilità di vedere i caratteri tipici della struttura medievale e opere d’arte. Uno di questi capolavori artistici è un crocifisso di bronzo della prima metà del 12esimo secolo.

In quanto casa di campagna, la produzione del vino è stata da tempo l’obiettivo principale di Castell’in Villa. Tutti i vini e l’olio di oliva sono interamente prodotti nella tenuta, che copre un’area di 298 ha., di cui 54 ha. di vigneti e 32 ha. d’uliveti. Altre parti della tenuta sono rimaste a bosco, utilizzate per la caccia a fagiani, lepri e cinghiali.

Grappa

Dal residuo dei vini speciali in produzione, si produce la grappa. La grappa è completamente trasparente, gli aromi sono pieni di frutti e sapori.